V° Festival dei Giovani delle Dolomiti 2018

“Il Vocabolario del Futuro”

12/10/2018 - La ricchezza della montagna immaginata con 100 parole dei giovani per generare nuove opportunità per le VDF. Una tre giorni residenziale dal 9 all'11 novembre a Claut.

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con il Festival dei Giovani delle Dolomiti, giunto alla sua 5° edizione.

La valorizzazione e la creazione di nuove opportunità per i giovani delle Valli e delle Dolomiti Friulane sono il cuore dell'iniziativa, ideata e curata dall'UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione generale Servizio paesaggio e biodiversità ed il patrocinio della Fondazione Dolomiti Unesco.

La manifestazione si terrà a Claut dal 9 all’11 novembre con una tre-giorni residenziale che ha come fine quello di avviare un processo generativo per la stesura del “Vocabolario del Futuro”.

Durante la tre giorni si svilupperanno attività, incontri e approfondimenti tematici partendo dalla ricchezza della montagna immaginata e raccontata attraverso le parole e gli occhi delle nuove generazioni, che con le loro azioni e idee rappresentano, danno vita e plasmano il futuro.

Quest’edizione del “Festival dei Giovani delle Dolomiti” sarà, quindi, dedicata alla capacità dei giovani di immaginare, raccontare e costruire la propria vita e quella di chi verrà dopo di loro nel territorio in modo da farne un luogo in cui costruire un futuro e creare opportunità di vita per tutti.

Un evento che rappresenta un’occasione di crescita, socializzazione, confronto e di festa per essere protagonisti del cambiamento e del futuro che ci attende, grazie all’attivismo dei giovani che potranno partecipare a 5 laboratori creativi e formativi improntati sui temi dell’arte, della musica, dell’artigianalità artistica, della comunicazione e delle nuove tecnologie e, infine, della progettazione sociale. Molte le attività in programma, tra cui non mancheranno momenti conviviali, di confronto e ascolto di testimonianze oltre ad alcuni eventi collaterali.

Un’opportunità da non lasciarsi sfuggire, aperta a 80 giovani partecipanti compresi tra i 18 e i 25 anni che, grazie a quest’edizione del Festival, diventeranno protagonisti del futuro del nostro territorio perché, come spesso sentiamo dire, “Il futuro è di chi lo fa”.

Il programma e la scheda di adesione al Festival sono scaricabili sulla destra. Per ulteriori dettagli seguiteci nei prossimi giorni su: @NotiziarioValliDolomitiFriulane e @festivaldeigiovanidelledolomiti

Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Cultura Biblioteche e Politiche Giovanili dell’UTI chiamando lo 0427 86369 interno 1 o inviando una mail a cultura@vallidolomitifriulane.utifvg.it.

Attualità Cultura Economia Giovani

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto