“Una famiglia per una famiglia”

14/06/2018 - Una conferenza tesa a presentare e promuovere una nuova forma di affiancamento familiare inteso come una forma di solidarietà tra famiglie.

Per il carattere innovativo e preventivo di tale approccio il Servizio Sociale dell'UTI in collaborazione con la Fondazione Paideia di Torino terrà una conferenza tesa a presentare questa interessantissima e lodevole iniziativa con lo scopo di promuovere una nuova forma di affiancamento familiare inteso come una forma di solidarietà tra famiglie. La conferenza si terrà giovedì 21 giugno 2018 presso il Ridotto del Teatro Verdi di Maniago dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Per consentire una valutazione sulla capienza della sala è richiesta l’iscrizione tramite email a ssc@vallidolomitifriulane.utifvg.it

Il progetto “Una famiglia per una famiglia” nasce con l’obiettivo di sostenere famiglie che vivono un periodo di difficoltà nella gestione della propria vita quotidiana e nelle relazioni educative con i figli. Si tratta di un’ iniziativa di affiancamento familiare pensata per sostenere le famiglie che vivono un periodo difficile nella gestione della propria vita quotidiana e nelle relazioni educative con i figli. L’obiettivo è quello di promuovere un intervento di carattere preventivo, che offre un sostegno temporaneo a famiglie fragili con minori e sperimenta un approccio innovativo rispetto alle tradizionali forme di affido, che sposta la centralità dell’intervento dal bambino all'interno nucleo familiare. Una famiglia solidale sostiene e aiuta un’altra famiglia in temporanea difficoltà, coinvolgendo tutti i componenti di entrambi i nuclei offrendo al nucleo destinatario le proprie specifiche competenze, determinate da età, professioni e inclinazioni differenti. L’affiancamento tra famiglie permette di instaurare un rapporto di parità e reciprocità che sostiene senza dividere, con uno sguardo diverso sulla famiglia, vista come risorsa, non come problema.

Il progetto è inoltre finalizzato ad aumentare l’interazione tra famiglie, enti e servizi, implementando la collaborazione e la fiducia tra pubblico e privato. Questo nuovo approccio scommette sul fatto che un affiancamento tra famiglie, che come tale è caratterizzato da dimensioni di parità, reciprocità e supporto non professionale, possa essere uno strumento efficace di intervento in situazioni familiari di vulnerabilità, se individuate e accompagnate in una fase preventiva. Il progetto sviluppato dalla Fondazione Paideia a partire dal 2003 nella città di Torino è attualmente promosso in altre città e province italiane come nuova forma di sostegno familiare.

Le tematiche che verranno affrontate durante il Convegno riguardano “Una famiglia per una famiglia: finalità, obiettivi, prospettive di sviluppo” a cura di Giorgia Salvadori e “Aspetti tecnici e strumenti operativi dell’affiancamento familiare” che vede come relatrice Francesca Merlini, seguirà un momento di dibattito e alla fine della giornata verrà rilasciato ai presenti un attestato di partecipazione.

Attualità Cultura Economia Giovani

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto