Tre incontri per approfondire le dinamiche e rafforzare il rapporto genitori - figli
"Una buona relazione di attaccamento per dare sicurezza ai bambini"

12/02/2018 - Anche quest’anno, i Servizi Sociali dell’UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane hanno organizzato una serie di incontri a carattere informativo a sostegno della genitorialità e della famiglia.

Le serate informative, promosse dal Servizio sociale dell'UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane in collaborazione con il Centro Minori e Famiglie "MI FA" gestito dalla cooperativa Laboratorio Scuola a Maniago, sono rivolte a tutti i genitori con bambini e ragazzi in un’età compresa tra i 3 e i 14 anni e verranno organizzate in tre diversi Comuni dell'Unione per dare alle famiglie interessate la possibilità di partecipare.

L’obbiettivo centrale e tema degli incontri sarà di offrire ai presenti degli spunti di approfondimento sulle dinamiche di attaccamento genitori - figli, dando loro anche la possibilità di confrontarsi su un tema di grande importanza, ovvero, come fare per costruire la sicurezza nei bambini a partire da una buona relazione con le figura di riferimento affettivo.

I tre incontri si svolgeranno dalle ore 17.30 alle ore 19.30, rispettivamente, il 15 febbraio presso la scuola Primaria di Meduno in via Roma, 9; il 15 marzo presso la sala Polifunzionale del Comune di Claut in via Antonio Giordani, 17; e il 19 aprile presso il centro sociale di Casiacco (frazione di Anduins) a Vito d’Asio.

Una serie di appuntamenti da non perdere per scambiarsi opinioni, riflessioni e confrontarsi con altri genitori, a maggior ragione visto che offre il sostegno di figure competenti, presenti per consigliare mamme e papà e fornire suggerimenti preziosi per rapportarsi ai loro bimbi. Inoltre, i genitori potranno lasciare i propri figli con gli educatori della coop. Laboratori Scuola che offrirà, nei locali vicini alla sede dell'incontro, laboratori manuali dedicati a coinvolgere e far divertire i bambini e i ragazzi per la durata dell'incontro.

Giovani Cultura Economia Attualità

Condividi

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto