SIAP, trent'anni all'insegna della crescita e dell’innovazione

07/01/2019 - “Dove c’è movimento c’è un ingranaggio. E dove c’è un ingranaggio c’è SIAP”.

Grazie alla ricerca continua e alla sua profonda conoscenza tecnologica, SIAP Spa rappresenta il centro d’eccellenza del Gruppo Carraro, specializzato nella produzione di svariati componenti e ingranaggi di elevata qualità destinati sia alle società del Gruppo sia ai principali player mondiali nell’ambito dei veicoli off-highway (macchine agricole e movimento terra), dell’automotive e del material handling (carrelli elevatori). SIAP è oggi uno tra i partner più rilevanti per l’ingranaggeria dei principali OEM mondiali di ogni settore.

Foto Archivio SIAP

Il 25 novembre, in occasione della 1° edizione nazionale di Open Factory, che cade in concomitanza con questo speciale anniversario, l’azienda ha aperto le porte dei propri impianti ai visitatori consentendo loro di scoprire e apprezzare le diverse fasi e tecniche di lavorazione che stanno dietro agli eccellenti prodotti SIAP. 
A guidare i presenti nei 35 tour di 30 minuti, alcuni tecnici dell’azienda, che si sono trasformati in ciceroni per un giorno allo scopo di illustrare le principali attività svolte nei diversi reparti: coppie coniche, ingranaggi e tool room, corone, trattamenti termici, controllo qualità e assemblaggio. Un grande successo, dunque per l’Open Factory SIAP, che ha riscosso l’interesse e l’apprezzamento di oltre 1500 persone, tra curiosi, amici, dipendenti e familiari che nel corso di questo piacevole pomeriggio hanno potuto conoscere più da vicino quest’incredibile realtà industriale.

Foto Archivio SIAP

Lo stabilimento di Maniago ha una superficie di oltre 26.000 mq e conta più di 400 dipendenti, tra cui molti giovani assunti negli ultimi tre anni. L’azienda da quest’anno dispone anche di un nuovo sito produttivo, che diventerà parte integrante di quello esistente. Segno della grande rilevanza strategica di questo polo produttivo, che nel corso degli anni ha compiuto significativi passi avanti in termini di qualità, tecnologia ed eccellenza nei processi produttivi, posizionandosi ai livelli più alti dei propri mercati di riferimento. Un’importante e costante percorso di crescita che si registra sia nel conto economico sia nelle dimensioni delle aree produttive. Negli ultimi tre anni, infatti, è stata trasferita a Maniago una parte della produzione del sito di Gorizia e parallelamente è avvenuta l’integrazione di 46 asset provenienti dalla sede di Poggiofiorito (Chieti), oggi trasformata in hub logistico per i ricambi del Gruppo.

Investire in ricerca e innovazione diventa quindi fondamentale per crescere, realizzare prodotti di qualità ed essere competitivi sul mercato. SIAP racchiude tutte queste qualità che la rendono una realtà solida e in espansione, che continuerà a dare soddisfazione e a generare ricchezza sul territorio.

Attualità Cultura Economia Giovani

Condividi

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto