Buone idee che partono dai giovani per lo sviluppo tecnologico e del territorio
Coopstartup FVG parte a caccia di idee innovative da realizzare in cooperativa

26/10/2017 - Numerosi i partecipanti alla presentazione del Bando Coopstartup FVG, tenutasi martedì 24 ottobre presso la "Fabbrica delle Idee" a Maniago.

Coopstartup è il progetto di Legacoop FVG e Coopfond, presentato martedì 24 ottobre a Maniago, per favorire la nascita sul territorio di nuove imprese cooperative e aumentare l’occupazione giovanile. Durante l’incontro Luigi Valan, responsabile della sede operativa di Maniago del Consorzio Innova FVG e Alessio Di Dio, attuale direttore di Legacoop FVG, hanno presentato i punti salienti del bando ai presenti.

L'obiettivo principale di questo progetto è quello di accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative, nel senso più ampio del termine, avanzate da residenti in Regione con il fine di costituire nuove imprese in forma cooperativa.

Il programma punta non solo a favorire l'occupazione, ma anche a dare ai giovani gli strumenti necessari per far crescere le loro idee, attraverso momenti di formazione, accompagnamento e accelerazione di nuove imprese cooperative. A questo scopo saranno messe a disposizione dei partecipanti, oltre a un finanziamento iniziale, le competenze necessarie a supportare questi startupper nella realizzazione di solide basi per la loro impresa. L’iniziativa vede la collaborazione della Regione FVG, il patrocinio dell'Università degli Studi di Udine e Trieste, e il supporto di una rete territoriale di partner. Inoltre, l'iniziativa vuole supportare idee che abbiano un particolare riferimento agli ambiti considerati prioritari dall’Unione Europea.

 Tali ambiti riguardano:

  • Salute, cambiamenti demografici e benessere
  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia
  • Energia sicura, pulita ed efficiente
  • Trasporti intelligenti, ecologici e integrati
  • Azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime
  • Società inclusive, innovative e sicure
  • Salvaguardia e fruibilità del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico e paesaggistico
  • Promozione e valorizzazione turistica del territorio.

Un progetto interessante quello proposto, che incoraggia percorsi di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva da realizzare in forma collaborativa e che siano in grado di portare reali benefici alla comunità locale e al territorio, sia in termini di aumento dell’occupazione, di ripopolamento delle zone montane e rurali, che di crescita economica, sociale e culturale.

Secondo Alessio Di Dio è importante fare rete e mettere in contatto le cooperative fra loro “perché lo scambio e la condivisione sono un’occasione di crescita e contribuiscono a renderci maggiormente competitivi”.

I destinatari del bando sono:

  • gruppi composti da almeno 3 persone, in maggioranza di età inferiore ai 40 anni, che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale e operativa in Friuli Venezia Giulia;
  • cooperative costituite a partire dal 1 gennaio 2017, composte in maggioranza da soci di età inferiore ai 40 anni, con sede legale e operativa in Friuli Venezia Giulia.

Il progetto prende il via con la fase di “call for ideas” (12 settembre – 24 novembre), cui seguirà un percorso di formazione a distanza per tutti gli iscritti al bando, realizzato dalla Fondazione Scuola Nazionale Servizi, Cooperativa Informa e Innovacoop, attraverso la piattaforma di e-learning “10 steps and go", volto a fornire le conoscenze di base per la creazione di startup cooperative. Successivamente, verranno selezionate le 10 migliori idee imprenditoriali e i loro rappresentanti potranno partecipare ad un corso di formazione per affinare, grazie alla supervisione di un tutor e la presentazione di un business plan, i loro progetti di impresa. Un ulteriore scrematura verrà fatta in un secondo momento per ridurre a 3 il numero di idee imprenditoriali. I vincitori riceveranno poi un contributo a fondo perduto di 15.000 euro per i costi di costituzione e avviamento delle attività.

Hai tempo fino alle ore 14.00 del 24 novembre per iscriverti online al bando. Cosa aspetti? Non lasciarti sfuggire questa occasione e partecipa anche tu al bando Coopstartup FVG.

Per maggiori informazioni potete scaricare in alto a destra il bando oppure andare su www.coopstartup.it, www.coopstartup.it/fvg o scrivete a fvg@coopstartup.it.

La piattaforma per la registrazione è invece http://fvg.coopstartup.it/

Attualità Cultura Economia Giovani

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto