Vai menu di sezione

Presentazione di LVTVM (Memoriae) - Maniago

Martedì 17 ottobre alle ore 18.30, presso la Sala Rosa Bian E. della Biblioteca Civica di Maniago, sarà presentato il libro LVTVM (Memoriæ) di Filippo Melis, con l’introduzione di Aldo Colonnello. Una serata per ricordare le vittime del disastro del Vajont, a distanza di 54 anni dalla tragedia.

Melis nasce a Quartu Sant'Elena (CA) nel maggio del 1976. Dopo la maturità classica, presso il Ginnasio-Liceo "G.M. Dettori", si laurea in Lingue e Letterature straniere a Cagliari con una tesi su A.D. Kantemir traduttore di Q. Orazio Flacco e dal gennaio del 2006 abita a Girona (Catalunya). L’autore, oltre ad essere alla sua seconda pubblicazione di poetica, si occupa anche di linguistica e di neologismi nella lingua sarda.

Il volume che verrà presentato in quest’occasione raccoglie in un unico testo sessantatré poesie dedicate alla strage del Vajont. Il titolo dell’opera trae origine dalla parola latina “Lutum”, che significa fango, melma ed evoca alla memoria l’immagine dell’enorme distesa di fango che occupava la piana di Longarone dopo la strage.

Un fango da cui “sembrano essere spuntate come per mistero le bestie umane che si accaniscono come belve sui superstiti e sopravvissuti annientati dal dolore”. Il sottotitolo "Memoriae" allude, invece, ai ricordi terribili dei momenti successivi all’ecatombe ma anche a quelli dei soprusi e delle angherie a noi temporalmente più vicini.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 09 Ottobre 2017 - Ultima modifica: Venerdì, 13 Ottobre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto