Il primo festival friulano della scienza si aprirà venerdì
MSF: i nomi dei protagonisti

02/10/2017 - Scopri i relatori che parteciperanno al festival in programma il 6 e 7 ottobre presso la Centrale Idroelettrica “A. Pitter”.

Il Malnisio Science Festival è il primo festival friulano dedicato alla scienza.

Sarà inaugurato venerdì 6 ottobre, alle ore 20.30, con l'intervento di Massimo Polidoro, giornalista, scrittore, direttore generale del CICAP e ospite fisso presso la trasmissione “Superquark”. 

L’altro ospite principale è nientemeno che Piergiorgio Odifreddi, professore universitario, autore di libri di successo, vincitore del Premio Galilei per la divulgazione scientifica nel 2011, che disserterà sul tema “Dalla terra alle lune” sabato 7, dalle 18.30.

Ma tutti i relatori che si susseguiranno nelle 27 conferenze in parallelo in programma sono di alto livello, scoprili qui sotto!

- Giorgio Dendi, matematico ed enigmista;
- Franco Pettenati, ricercatore dell'Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale;
- Wilbert Smeets, ingegnere che ha ideato sistemi di compostaggio innovativi, tra i quali quelli dell'azienda Bioman
- Lidia Rota, responsabile del Centro di prevenzione cardiovascolare globale di Humanitas Research Hospital e presidente di ALT, Associazione per la lotta alla trombosi e alle malattie cardiovascolari (Milano)
- Luigino De Marco, esperto di progettualità di ricerca con attrezzature innovative e strategiche
- Roberto Ongaro, pubblicitario, Senior partner per Ogilvy e Geometry Global
- Giuliano Bettella, informatico, coordinatore e fondatore del CICAP Friuli Venezia Giulia
- Jan Hidden, illusionista-mentalista, cultore dell'illusionismo e della parapsicologia.
- Matteo Griggio, etologo di campo, studia il comportamento degli animali, in particolare degli uccelli, nel loro ambiente naturale;
- Paolo Geremia, fondatore di Engys, azienda specializzata nello sviluppo di strumenti software nel campo della simulazione per l'industria;
- Francesco Bianchini, ricercatore in filosofia della scienza, esperto di scienze cognitive;
- Alberto Bolla, ingegnere civile-ambientale, ricercatore dell'università degli studi di Udine, si occupa di tematiche legate al rischio idrogeologico;
- Paolo Paronuzzi, geologo, uno dei massimi esperti della frana del Vajont
- Maurizio Fermeglia, rettore dell'Università degli studi di Trieste
- Saverio Maisto, direttore del Consorzio NIP- Maniago
- Francesco Curcio, fondatore e presidente degli spin off universitari Tissue and Organ Replacement srl e VivaBioCell spa.

Il Malnisio Science Festival coinvolge enti e associazioni locali e nazionali, è organizzato dal Comune di Montereale Valcellina in collaborazione con:

- CICAP, Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze nazionale e sezione Friuli Venezia Giulia;
- AIRC, Associazione italiana per la ricerca sul cancro
- OGS, Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale
- Polo tecnologico di Pordenone
- Azienda per l'assistenza sanitaria n.5
- Università degli studi di Trieste
- Università degli studi di Udine
- Associazione Sviluppo e territorio
- Ecomuseo Lis Aganis
- Eupolis studio associato
- Nucleo d’industrializzazione della provincia di Pordenone
- Laboratorio dell'Immaginario scientifico
- Unione degli artigiani di Pordenone
- Unione degli industriali di Pordenone
- Consorzio Pordenone turismo
- UTI delle Valli e delle Dolomiti friulane
- Associazione pordenonese di astronomia
- Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
- PromoTurismo FVG
- Istituto d'istruzione superiore "Il Tagliamento" di Spilimbergo (Pordenone)
- Istituto d'istruzione superiore "Evangelista Torricelli" di Maniago (Pordenone).

PARTECIPAZIONE
L'ingresso a tutti gli eventi (talk, lectio magistralis, concerti, laboratori) del Malnisio Science Festival è completamente gratuito, ma è necessario registrarsi. Le registrazioni si possono effettuare su EventBrite: a ciascun partecipante, in fase di accredito, sarà fornito un braccialetto identificativo. Per tutte le informazioni, consultate il sito http://www.malnisiosciencefestival.com e la pagina facebook dell’evento https://www.facebook.com/malnisiosciencefestival/

Attualità Cultura Economia Giovani Sport

Condividi

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto